Law & Order True Crime: The Menendez Murders


Un tipo diverso di Law and Order. Questa è una delle frasi più usate dalla NBC per la promozione della nuova serie creata da Dick Wolf, facente parte del famosissimo franchise. Dopo 27 anni dall’inizio della serie madre che ha dato via a tutto e alla 19° stagione del suo spin-off più riuscito (Law and Order: Unità Vittime Speciali), Wolf tira fuori dal cilindro una nuova idea: raccontare crimini realmente accaduti. Ecco quindi che nasce questo nuovo show televisivo che si pone come una serie antologia che ogni stagione racconterà un caso reale balzato agli onori della cronaca negli Stati Uniti. Questa prima stagione sarà incentrata sul delitto compiuto dai fratelli Lyle e Erik Menendez che, il 20 agosto del 1989, uccisero i propri genitori.



Chi ha ucciso i Menendez?

La serie narra subito la sera dell’omicidio, ma quello che più colpisce sono le sue conseguenze. Come prima cosa è molto interessante considerare la reazione dei due fratelli, che sin da subito iniziano a fingere davanti a tutti per poterla farla franca. Era molto difficile rendere bene questa situazione perché era scontato che Lyle ed Erik avrebbero reagito in questo modo, ma una giusta combinazione tra una scrittura accurata e un’ottima interpretazione data dagli attori dei due fratelli ha permesso di coinvolgere lo spettatore, senza però mai far empatizzare con quelli che in fin dei conti sono degli spietati assassini. Le motivazioni che hanno portato a quest’atto nel primo episodio sono solamente accennate, ma già si può capire come la famiglia Menendez fosse abbastanza complicata e i figli soggetti all’assoluta volontà del padre. Al momento è questo il più grande punto di forza della serie, raccontare la storia per come è realmente avvenuta, senza però mai cercare di giustificare i fratelli, nè trovare scuse per il folle gesto compiuto.

Gli altri personaggi si muovono all’ombra dei due fratelli, ma nonostante ciò sembrano essere interessanti. Innanzitutto ci sono i due detective che indagano sul caso e che forse troppo presto e troppo velocemente capiscono chi sono i colpevoli; sono personaggi che svolgono bene la propria funzione e quindi risultano efficaci, anche se non particolarmente caratterizzati. Poi c’è il dottor Jerome Oziel, lo psichiatra di Lyle e Erik, che sin da subito avrà un ruolo importante, forse decisivo, nella vicenda. Infine Leslie Abramson, l’avvocato che difenderà i due fratelli. Nel primo episodio non entra in contatto diretto con i due fratelli, ma segue le vicende sui notiziari: sin da subito capisce che i fratelli Menendez sono i veri colpevoli, quindi si interessa al caso, forse per un desiderio di essere sotto i riflettori. I personaggi sono abbastanza interessanti e sembrano poter reggere una storia che nella realtà ha davvero scioccato l’America.

In conclusione si può tranquillamente dire che questa nuova serie di Wolf parte con il piede giusto, perché, nonostante cambi qualche avvenimento, riesce ad essere molto fedele ai fatti reali e contemporaneamente a narrare una storia interessante per il suo pubblico. Solo i prossimi episodi potranno dire se la serie riuscirà effettivamente a portare avanti questa linea solida ed equilibrata, ma il primo episodio non fa altro che aumentare l’attesa per i prossimi episodi. Anche noi di Subspedia li aspettiamo, con la speranza di seguirli insieme a voi.
Articolo scritto da -GP95NCIS il 29/09/2017, 17:35.
Vai alla rubrica Buona La Prima.
Che ne pensi? Dicci la tua!
0 grazie!
Grazie
Rubriche
Cerca una serie
In traduzione
Altre 0 in traduzione.
DISCLAIMER
Subspedia è una community italiana dedita al fansubbing formata da appassionati di serie televisive che collaborano per la realizzazione della traduzione italiana di sottotitoli inglesi.
Ogni attività a nome di Subspedia è svolta senza alcuno scopo di lucro.
I sottotitoli offerti dalla Community vengono realizzati e controllati gratuitamente dai membri della stessa. Essi sono libere traduzioni di testi in inglese distribuiti sul web.
La Community non ha alcuna responsabilità sull'utilizzo che ne viene fatto da terzi, specialmente se improprio.
Tutto il materiale (immagini e testi) appartiene al proprio autore.
Il sito non include file audio o video protetti da copyright né i link per ottenerli, e non incoraggia la distribuzione illecita di questo tipo di materiale.


INFO SITO
Il sito è stato creato interamente da Federico Magnani - federicomagnani.it
Per segnalazioni o suggerimenti tecnici, email a federico.magnani@subspedia.tv
Per qualsiasi altra segnalazione o richiesta, email a info@subspedia.tv


SITI CONSIGLIATI
TV Shows Manager
Daninseries


ALTRE PAGINE
Stato traduzioni
Affiliazioni
Collaborazioni
API per programmatori
Cookie Policy
Feed RSS


AREA RISERVATA
subBerser